a Bologna...
per tutti i Proprietari di Casa

 
Buone notizie in arrivo: il Ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio ha proposto al Governo la proroga degli incentivi fiscali per lavori e mobilio per tutto il 2016, senza ridurre la percentuale di detrazione (attualmente del 50% per ristrutturazioni edilizie e mobili, e 65% per interventi volti al risparmio energetico).

Anzi, viene proposta l’estensione del bonus fiscale per l’acquisto dei mobili anche per chi prende una casa in affitto: in una recente intervista al Sole24ore il Ministro afferma: “Se la vediamo dalla parte del cittadino e in particolare di una giovane coppia che vuole mettere su casa e famiglia suona quasi come una beffa che possa utilizzare lo sconto solo chi è proprietario di un’abitazione, perché nella gran parte dei casi un giovane che ha più bisogno di essere sostenuto comincerà il suo percorso andando in affitto”.

Il Governo insomma inquadra sempre più il tema degli sgravi fiscali Irpef in termini di strumenti utili a rafforzare la crescita, riconoscendo che non ci può essere ripresa se non riparte l’edilizia.
La conferma e l’estensione dei bonus viene sostenuta anche dalle imprese dei costruttori e da quelle di Federlegno Arredo, che richiedono l’innalzamento del tetto di 10 mila euro per l’acquisto agevolato di mobili.


Dott.ssa Loretta Grazia
Coordinatrice Assoproprietari


 
01 Settembre 2015