a Bologna...
per tutti i Proprietari di Casa
 
 
Per i proprietari di immobili ad uso diverso pubblichiamo in sintesi una sentenza sulle responsabilità in caso di contratti di natura commerciale.
La Corte di Cassazione ,sentenza 1 dicembre 2016 n 24534 afferma che:
nei contratti di locazione di  immobili destinati ad uso non abitativo, il  conduttore ha l’onere di verificare che le caratteristiche del bene siano regolari per lo svolgimento dell’attività che si  intende avviare , deve inoltre provvedere al rilascio delle necessarie autorizzazioni amministrative.
Da queste premesse  ne consegue che quando  il conduttore non riesca ad ottenere tali autorizzazioni, non sarà considerato responsabile il locatore questo  anche se il diniego sia dipeso dalle caratteristiche proprie del bene locato.
Se invece il contratto prevede una specifica pattuizione sulla idoneità del locale per una specifica attività , si può pensare ad una responsabilità del locatore.
L'argomento è delicato e complicato, richiede una competenza giuridica e tecnica che molto spesso i proprietari immobiliari non hanno, per questo siamo a disposizione per una preventiva verifica del contratto da sottoscrivere.

Tonino Veronesi
Presidente Assoproprietari Bologna