a Bologna...
per tutti i Proprietari di Casa

Per i proprietari di casa e condomini… attenzione alla neve sui tetti, infatti una recente sentenza conferma che i danni causati dalla caduta di neve dal tetto sono da addebitarsi al Condominio, nel caso in oggetto si tratta di danni ad una automobile, potrebbe purtroppo accadere di danni a persone e sarebbe ovviamente un fatto molto più grave.
Cosa dice la sentenza in oggetto?
La caduta  di una massa nevosa formatasi sul tetto , quando la stessa abbia perso aderenza con la superficie e abbia iniziato, in assenza di accorgimenti tecnici a cadere a blocchi verso il suolo  è stato ritenuto, dal Giudice di Pace di Campobasso, con Sentenza del 27.10.2016, un fenomeno di pericolo prevedibile ed in quanto tale, non può ritenersi caso fortuito.
Il giudice ha argomentato che la neve, da quando comincia a depositarsi sul tetto dello stabile condominiale e sino a quando non si scioglie diventa  una parte comune dell'edificio .
Di conseguenza,ha affermato che si pone a carico dei condomini l'obbligo del risarcimento dei danni provocati a dalla caduta dei blocchi di neve e di ghiaccio dal tetto dell'edificio.
Consigliamo quindi di verificare presso l'amministratore che siano state messe in opera tutte quegli accorgimenti tecnici necessari per prevenire la possibile caduta di neve e ghiaccio.
Tonino Veronesi
Presidente Assoproprietari Bologna