a Bologna...
per tutti i Proprietari di Casa


Standard & Poor’s rileva  nel suo recente report come il mercato immobiliare non migliorerà minimante nel nostro paese  gli economisti indicano una crescita zero dei prezzi  degli immobili per il 2016, con un possibile aumento massimo dell’1% solo per il 2017 e 2018.
Rimane quindi un problema irrisolto per l’Italia questo del settore immobiliare, ci sono stati impercettibili miglioramenti ma la crisi economica europea frena tutto il comparto.
E in questa situazione dove l’investimento immobiliare non ha nessuna attrattiva a causa delle tasse che gravano gli immobili addirittura qualcuno avanza l’ipotesi di una patrimoniale, una follia vera e propria, nessuno considera che il 20 % del Prodotto Interno Lordo negli anni d’oro derivava proprio dal settore .
Imu e Tasi ..di fatto sono già una patrimoniale per l’80% degli Italiani..quindi di cosa si parla..”patrimoniale in aggiunta alla patrimoniale”?
Negli stati Uniti, al contrario, proprio per uscire dalla grave crisi del 2007 si è partiti proprio dal rilancio degli immobili con misure adeguate di sostegno e riduzione delle tasse.
E’ proprio questo che ci aspettiamo dal Governo Renzi.. altroché patrimoniale, un alleggerimento fiscale su tutto il comparto.

Tonino Veronesi
Presidente Assoproprietari Bologna