a Bologna...
per tutti i Proprietari di Casa

 
Affrontiamo questo argomento che sta molto a cuore ai nostri Associati ed ai Proprietari Immobiliari che a noi si rivolgono con questa necessità per poi affidare ai nostri consulenti la vendita del loro immobile.
I metodi di calcolo del valore di un immobile teoricamente sono molti come insegnano sin dalle lezioni di estimo nelle scuole superiori.
La nostra esperienza ci insegna che al di là di formule astruse, di dati generici facilmente rintracciabili con internet, occorre innanzitutto una visita sul posto dell'unità immobiliare in oggetto, per prendere visione direttamente dello stato di fatto, del piano, dell'età di costruzione, del tipo di riscaldamento, della presenza o meno dell'ascensore, dei servizi esistenti in zona (come autobus e negozi), dell'affaccio, del rumore della strada ecc..

Tante cose come si vede, va benissimo un'informazione generica sui valori di vendita medi in zona, ma questo non sostituisce l'esperienza, che mai come oggi è determinante; troppi cambiamenti sono avvenuti negli ultimi anni per affidarsi solo ad un computer per la valutazione del proprio immobile o ad occhi inesperti, sigle e nomi sibillini, magari noti per la pubblicità, che non significa obbligatoriamente capacità.

Quali consigli diamo ai Proprietari che intendono vendere?
- verifica della regolarità dell'immobile
- licenza/permesso di costruire
- catasto
- condominio
- impianti

E’ evidente che un comune Proprietario che non ha veramente competenze specifiche difficilmente saprà districarsi in questi ambiti, è normale che sia così.
Per la valutazione è opportuno affidarsi assolutamente ad un esperto del mercato il quale ha il polso della situazione, e non commetterà errori di sopravalutazione o sottovalutazione dell’immobile stesso.
E’ fondamentale per chi vende sapere se l’immobile sia vendibile perché regolare e che il valore attribuito sia quello giusto.

Tonino Veronesi
Presidente Assoproprietari


12 Ottobre 2015                                                                                Torna indietro