a Bologna...
per tutti i Proprietari di Casa
Si chiama “Rent to buy” ed è una nuova forma contrattuale per l’acquisto di un immobile, che con il decreto Sblocca Italia diviene finalmente ufficiale.
Attraverso il “Rento to buy” un immobile (abitazioni, locali, terreni) è concesso in godimento ad un conduttore che paga un canone e, successivamente, può decidere di acquistarlo.
Il contratto può essere stipulato da chiunque e nei confronti di chiunque.
Il contratto si risolve in caso di mancato pagamento di un numero minimo di canoni. In questo caso, il conduttore restituisce l'immobile e "perde" i canoni già versati.
Qualora, invece, il motivo della risoluzione dipenda dal concedente, questi è obbligato a restituire i canoni versati, compresi gli interessi legali. Il contratto Rent to buy, infine, può essere trascritto nei registri immobiliari


Fonte: Confappi

22 settembre 2014

Sei a Bologna o dintorni?
Per informazioni o approfondimenti contattaci:
tel +39.051.29.60.694 — e-mail aipi@assoproprietari.it

« torna all'elenco news